Mamma li russi! Perché la russofobia non ha mai realmente attecchito in Italia

Mamma li russi! Perché la russofobia non ha mai realmente attecchito in Italia
Se si esclude (in parte) il periodo sovietico, la costruzione di un'immagine negativa della Russia non è mai maturata pienamente nel contesto italiano, poco fertile per ragioni storiche, culturali e di pragmatismo politico. Le divisioni attuali e le differenze col resto d'Europa. L'Italia, è noto, è...
Continue reading
  1603 Hits
  0 Comments

Kostantin Černenko - la gerontocrazia sovietica al (breve) potere

Kostantin Černenko -  la gerontocrazia sovietica al (breve) potere
La figura del segretario del PCUS descrive e si inserisce precisamente nel contesto sovietico in cui si trovò ad agire. Un mandato politico della durata di un solo anno fra misteriose sparizioni (motivate da gravi problemi di salute), scarse o nulle iniziative di politica estera e diffusa diffidenza...
Continue reading
  761 Hits
  0 Comments

Un comunista a Mosca

Un comunista a Mosca
Iniziare quest'articolo non è per niente facile. E non lo è per almeno due motivi: La società russa è tremendamente complessa, e cercare di spiegarla rischia sempre di portare a giudizi più o meno sbagliati. Per un comunista come me è difficile parlare della Russia di oggi senza incorrere in pensier...
Continue reading
  252 Hits
  0 Comments

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa
Se non proprio un terremoto, è stato uno scossone. Il riferimento è alla fresca tornata elettorale del 9 settembre, che ha chiamato al voto i cittadini per il rinnovo degli enti locali in 80 distretti su 85. Russia unita, il partito fedele a Putin, soffre quasi ovunque con l'unica notevole eccezione...
Continue reading
  316 Hits
  0 Comments

Il "kitchen debate": la Guerra Fredda in cucina

Il "kitchen debate": la Guerra Fredda in cucina
​ Per la quarta puntata della nostra rubrica Smolensk, Marco Limburgo ricorda l'animato dibattito tra Nixon e Chruščëv del 24 luglio 1959, tra i principali eventi del periodo della distensione. ​ Può sembrare incredibile e insolito ma uno dei teatri dello scontro sovietico americano si è combattuto…...
Continue reading
  352 Hits
  0 Comments

22 giugno 1941: ha inizio l'Operazione Barbarossa

22 giugno 1941: ha inizio l'Operazione Barbarossa
​ Eccoci alla seconda puntata della nostra rubrica Smolensk, a cura di Marco Limburgo.   Si discute ancora vivacemente sulla reazione di Iosif Stalin quando gli venne comunicato che l'imponente esercito nazista aveva attraversato in armi il confine sovietico. Secondo alcuni storici il leader ge...
Continue reading
  382 Hits
  0 Comments

Maxim Surajkin, custode dello stalinismo

Maxim Surajkin, custode dello stalinismo
A lungo la sinistra russa è stata ben poco frammentata: a parte la divisione basilare tra il Partito Comunista della Federazione Russa (PCFR) e Russia Giusta (di orientamento socialista), a parte alcune piccole formazioni incapaci di superare percentuali da prefisso telefonico, l'unità ha sempre ten...
Continue reading
  450 Hits
  0 Comments

“Sovranisti di tutti i Paesi, unitevi!”: sirene russe per l’Europa

“Sovranisti di tutti i Paesi, unitevi!”: sirene russe per l’Europa
Mosca gode oggi del maggior grado d'influenza in Europa dai tempi dell'URSS, tornando a riproporsi quale modello alternativo rispetto a quello "occidentale", ma dismettendo i panni rivoluzionari in favore di un rinnovato tradizionalismo. Camminando per le caotiche vie del centro di Mosca, sovente pu...
Continue reading
  565 Hits
  0 Comments