La crisi degli ostaggi nel teatro Dubrovka

La crisi degli ostaggi nel teatro Dubrovka
​Nell'ottobre del 2002 il terrorismo ceceno arrivò a colpire la Russia nel suo cuore profondo. Le illusioni e l'indifferenza di milioni di russi verso il conflitto ceceno, percepito come estraneo e indifferente nel contesto di costante turbolenza del Caucaso russo, si infransero ancora una volta tragicamente nei tre giorni di stallo in cui un'inter...
Continue reading
174 Hits
0 Comments

Un comunista a Mosca

Un comunista a Mosca
Iniziare quest'articolo non è per niente facile.E non lo è per almeno due motivi: La società russa è tremendamente complessa, e cercare di spiegarla rischia sempre di portare a giudizi più o meno sbagliati. Per un comunista come me è difficile parlare della Russia di oggi senza incorrere in pensieri nostalgici e legati ad un qualcosa di cui si è po...
Continue reading
196 Hits
0 Comments

Non di solo calcio vive l’uomo

Non di solo calcio vive l’uomo
​5-0, palla al centro. Questo l'esito della prima partita di uno dei Mondiali più discussi di sempre. Tutto il Mondo ha detto la propria incitando il boicottaggio, esaminando le spese e avanzando varie ipotesi su corruzione e legittimità dell'assegnazione. Ma in tutto ciò...cosa ne pensano i Russi? Partiamo da questa domanda per proporre alcune con...
Continue reading
125 Hits
0 Comments

Perché Mosca riduce la sua spesa militare?

Perché Mosca riduce la sua spesa militare?
  Poche settimane fa abbiamo visto l'andamento ed i numeri della spesa militare russa (qui l'articolo): cifre in aumento e tendenze di crescita costanti a partire dal 1999. Ebbene, per la prima volta in 18 anni, il budget militare della Federazione russa risulta in diminuzione. Questo è quanto risulta dalle stime del SIPRI (Stockholm Internati...
Continue reading
723 Hits
0 Comments

Le spese militari di Mosca, tra ieri e oggi

Le spese militari di Mosca, tra ieri e oggi
Dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica e la scomparsa del mondo bipolare, la Federazione Russa sorta dalle sue ceneri nel 1991 non rappresenta altro che un pallido ricordo del suo predecessore. Il Paese appena nato entra in crisi immediata: il rublo è in caduta libera; la disoccupazione e la criminalità aumentano vertiginosamente; un intero sis...
Continue reading
794 Hits
0 Comments

La sfida della ricostruzione siriana: le potenzialità e i limiti di Mosca

La sfida della ricostruzione siriana: le potenzialità e i limiti di Mosca
​Nell'immagine: Sessione del Congresso siriano per il dialogo nazionale, Soči (Russia), 30 gennaio 2018. (Reuters) Le recenti elezioni presidenziali hanno visto uscire largamente (e prevedibilmente) vincitore Vladimir Putin, che ha lanciato importanti sfide per il futuro della Federazione. Tra le promesse più altisonanti si possono citare la lotta ...
Continue reading
419 Hits
0 Comments