Osservatorio Russia è un progetto di approfondimento che si propone di analizzare la realtà geopolitica, economica e sociale dell'area ex sovietica ai fini di una migliore divulgazione presso il pubblico italiano.

L'Osservatorio, che si avvale della collaborazione di giovani studiosi e ricercatori, è un'organizzazione indipendente e senza fini di lucro.

Il 2018 della Russia, in sette punti

Il 2018 della Russia, in sette punti
Il report di fine anno del nostro progetto. Dalla politica all'economia, dallo sport alla geopolitica, ripercorriamo i principali eventi del 2018 e proviamo a tracciare un quadro delle prospettive future.  Indice  Introduzione 1) Putin sulle montagne russe 2) It's the Putinomics, stup...
Continue reading
  285 Hits
  0 Comments

I mille volti del soft power russo

I mille volti del soft power russo
​ Soft power è un termine utilizzato nella teoria della relazioni internazionali per descrivere l'abilità di un potere politico di persuadere , convincere, attrarre e cooptare tramite risorse intangibili come "cultura, valori e istituzioni della politica" . Il termine soft power è stato coniato negl...
Continue reading
  203 Hits
  0 Comments

Mare di Azov: guerra e campagna elettorale

Mare di Azov: guerra e campagna elettorale
​ Nel pomeriggio del 25 novembre tre battelli militari ucraini sono stati catturati dai servizi di sicurezza russi nei pressi dello stretto di Kerč'. La cattura è avvenuta ad opera delle forze messe a protezione del nuovo ponte che collega la Crimea alla Russia, che hanno speronato un'imbarcazione u...
Continue reading
  297 Hits
  0 Comments

Un comunista a Mosca

Un comunista a Mosca
Iniziare quest'articolo non è per niente facile. E non lo è per almeno due motivi: La società russa è tremendamente complessa, e cercare di spiegarla rischia sempre di portare a giudizi più o meno sbagliati. Per un comunista come me è difficile parlare della Russia di oggi senza incorrere in pensier...
Continue reading
  252 Hits
  0 Comments

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa
Se non proprio un terremoto, è stato uno scossone. Il riferimento è alla fresca tornata elettorale del 9 settembre, che ha chiamato al voto i cittadini per il rinnovo degli enti locali in 80 distretti su 85. Russia unita, il partito fedele a Putin, soffre quasi ovunque con l'unica notevole eccezione...
Continue reading
  316 Hits
  0 Comments

Guida al Girone H – “Storie violente per un gruppo equilibrato”

Guida al Girone H – “Storie violente per un gruppo equilibrato”
GEOPOLITICA Difficile trovare un filo conduttore tra queste quattro Nazionali provenienti da quattro diversi continenti (solo il Girone A condivide questa eterogeneità). Forse si può pensare tristemente ad una caratteristica trasversale alla storia di ciascun Paese, la violenza . Quella della Poloni...
Continue reading
  253 Hits
  0 Comments

Guida al Girone G – “Vecchi imperi contro vecchie colonie”

Guida al Girone G – “Vecchi imperi contro vecchie colonie”
GEOPOLITICA Grandi imperi vs. piccole colonie. Se vogliamo forzare i paragoni e trovare nessi storici tra le contendenti di questo girone, dobbiamo allora guardare innanzitutto agli eventi meno recenti. Belgio e Inghilterra (parte del Regno Unito) sono due Stati di mediocri dimensioni territoriali c...
Continue reading
  302 Hits
  0 Comments

Guida al Girone F - "Brutti ricordi per l’Italia"

Guida al Girone F - "Brutti ricordi per l’Italia"
GEOPOLITICA ​ Chissà se la dea bendata ha pensato agli Azzurri durante il sorteggio per questa Coppa del mondo; se guardiamo il girone, sembra proprio che sia così. Il girone F ospita tre squadre che evocano pessimi ricordi a noi italiani: innanzitutto la Svezia, ossia colei che ha impedito alla naz...
Continue reading
  255 Hits
  0 Comments

Guida al Girone E: “Ricchi e poveri”

Guida al Girone E: “Ricchi e poveri”
​GEOPOLITICA ​ Le quattro squadre sorteggiate per questo girone hanno profili politici e calcistici molto diversi tra loro.  Il Brasile , forte dei suoi 200 milioni di abitanti e dell'economia più grande del Sudamerica, è al settimo posto tra i paesi con PIL più alto al mondo ed è una potenza g...
Continue reading
  251 Hits
  0 Comments

Guida al Girone D - "Wannabe regional pivot leaders"

Guida al Girone D - "Wannabe regional pivot leaders"
GEOPOLITICA ​ Argentina, Nigeria, Croazia e Islanda. A modo loro rappresentano tutti Paesi che hanno avuto, o che stanno avendo, grosse crisi a livello politico ed economico. Tuttavia, soprattutto nel caso delle prime tre, questi Paesi stanno cercando di diventare un punto di riferimento all'interno...
Continue reading
  230 Hits
  0 Comments

Guida al Girone C - “Pacifico ma non troppo”

Guida al Girone C - “Pacifico ma non troppo”
​GEOPOLITICA ​ Meno facile, in questo girone, costruire delle affinità geopolitiche tra le quattro rivali, né vogliamo creare paralleli forzati. Tuttavia, escludendo la Danimarca (e in parte la Francia), un filo conduttore può essere il Pacifico. O meglio ancora, il Partenariato Trans-Pacifico che c...
Continue reading
  217 Hits
  0 Comments

Guida al Girone B – “Soliti e insoliti derby”

Guida al Girone B – “Soliti e insoliti derby”
GEOPOLITICA ​ Notevoli gli spunti offerti dal Girone B: il gruppo comprende infatti Paesi che per motivi geografici, politici e religiosi si trovano agli antipodi (Iran e Marocco) e Paesi confinanti (Spagna e Portogallo), affini nella cultura ma separati da una grande rivalità campanilistica. I prim...
Continue reading
  313 Hits
  0 Comments

Guida al Girone A – “La Russia in Medio Oriente”

Guida al Girone A – “La Russia in Medio Oriente”
GEOPOLITICA ​ Più che un sorteggio, sembra un'ironia della storia. Proprio negli anni in cui la Russia si riaffaccia in Medio Oriente per aumentare la sua influenza e il suo prestigio, la sua nazionale si ritrova abbinata all'Egitto e all'Arabia Saudita, con cui negli ultimi tempi ha avuto rapporti ...
Continue reading
  233 Hits
  0 Comments

Putin a Vienna e la "moderata amicizia" russo-austriaca

Putin a Vienna e la "moderata amicizia" russo-austriaca
Cento anni fa, presso Brest-Litovsk , la nuova Russia socialista e gli Imperi Centrali siglavano una pace, pace che comportava la vittoria Austroungarica sul fronte orientale. Cento anni dopo non ci sono più i Soviet, né gli Asburgo e il loro Impero, ma le relazioni tra Mosca e Vienna sono tornate a...
Continue reading
  321 Hits
  0 Comments

Russia vs NATO, le forze in campo

Russia vs NATO, le forze in campo
​ Ad oggi, Mosca non rappresenta più l'Unione Sovietica scioltasi nel 1991. Al contrario, il governo si trova a fare i conti con la ben più fragile Federazione Russa, la quale non è più a capo di una grande alleanza militare come fu il Patto di Varsavia né ha un appeal ideologico che risale ad una i...
Continue reading
  1522 Hits
  0 Comments

La Russia e le criptovalute

La Russia e le criptovalute
Tutti conoscono o hanno sentito parlare di Bitcoin . Forse le persone poco pratiche del settore non conoscono Ethereum , Litecoin , Monero , ma il valore di tutte queste criptovalute è cresciuto negli ultimi mesi del 2017 con una rapidità da febbre dell'oro, dimostrando che sono ampiamente uscite da...
Continue reading
  479 Hits
  0 Comments

L'esperimento Ksenija Sobčak

L'esperimento Ksenija Sobčak
La testimonianza di Giulio Benedetti, un giovane studente italiano a San Pietroburgo. Riflessioni che partono dalla candidata Sobčak per allargarsi all'intero sistema politico russo, alla volatilità elettorale dei partiti e alle inclinazioni della nascente società civile. Oggi sono in un bar del cen...
Continue reading
  503 Hits
  0 Comments

Maxim Surajkin, custode dello stalinismo

Maxim Surajkin, custode dello stalinismo
A lungo la sinistra russa è stata ben poco frammentata: a parte la divisione basilare tra il Partito Comunista della Federazione Russa (PCFR) e Russia Giusta (di orientamento socialista), a parte alcune piccole formazioni incapaci di superare percentuali da prefisso telefonico, l'unità ha sempre ten...
Continue reading
  450 Hits
  0 Comments

Russia Unita senza Putin, quale futuro per il Partito?

Russia Unita senza Putin, quale futuro per il Partito?
Vladimir Putin correrà alle elezioni presidenziali russe del 2018 come indipendente anziché sotto il simbolo di Russia Unita, il partito nato per sostenere l'allora giovane Presidente nel 2001. La scelta di Putin non è casuale ed esprime la paradossale volontà del Presidente russo di presentarsi com...
Continue reading
  887 Hits
  0 Comments

Pavel Grudinin, un comunista col Rolex?

Pavel Grudinin, un comunista col Rolex?
Dalla caduta dell'Unione Sovietica ad oggi, il Partito Comunista della Federazione Russa (Pcfr) si è raccolto attorno ad un solo nome: Gennadij Zjuganov . Escluse le poco fortunate elezioni presidenziali del 2004, il candidato della falce e martello è sempre stato lui. Con risultati abbastanza lusin...
Continue reading
  854 Hits
  0 Comments