Kostantin Černenko - la gerontocrazia sovietica al (breve) potere

Kostantin Černenko -  la gerontocrazia sovietica al (breve) potere
La figura del segretario del PCUS descrive e si inserisce precisamente nel contesto sovietico in cui si trovò ad agire. Un mandato politico della durata di un solo anno fra misteriose sparizioni (motivate da gravi problemi di salute), scarse o nulle iniziative di politica estera e diffusa diffidenza...
Continue reading
  1077 Hits
  0 Comments

Il punto della situazione sul Nord Stream 2

Il punto della situazione sul Nord Stream 2
Cos'è il gasdotto che sta dividendo l'Europa ​Il Nord Stream 2 è il nuovo gasdotto firmato Gazprom che fornirà gas all'Europa. Partirà dalla regione di Leningrad e, attraverso il Mar Baltico, arriverà a Greifswald in Germania, per un totale di 1200 km e di una capacità di 55 miliardi di metri cubi d...
Continue reading
  991 Hits
  0 Comments

Un comunista a Mosca

Un comunista a Mosca
Iniziare quest'articolo non è per niente facile. E non lo è per almeno due motivi: La società russa è tremendamente complessa, e cercare di spiegarla rischia sempre di portare a giudizi più o meno sbagliati. Per un comunista come me è difficile parlare della Russia di oggi senza incorrere in pensier...
Continue reading
  362 Hits
  0 Comments

Aleksej Naval'nyj, la versione di una sua sostenitrice

Aleksej Naval'nyj, la versione di una sua sostenitrice
Il nostro coordinatore Pietro Figuera ha intervistato Elena , una giovane sostenitrice di Naval'nyj che ha accettato di mostrarci il suo punto di vista. Ciao Elena, grazie per aver accettato questa intervista. Da attivista "navalniana", rappresenti certamente un punto di vista interessante sull'attu...
Continue reading
  526 Hits
  0 Comments

La Guerra d’Inverno e di continuazione. La resa dei conti finno-sovietica

La Guerra d’Inverno e di continuazione. La resa dei conti finno-sovietica
«I russi sono così tanti e la nostra nazione così piccola. Dove troveremo lo spazio per seppellirli tutti?». Aneddoto finlandese in tempo di guerra ​ La grande guerra patriottica rappresenta, tutt'ora, per le popolazioni post-sovietiche una tragedia immane difficile da cancellare . 20 mili...
Continue reading
  801 Hits
  0 Comments

Escalation e ritorno, Mosca e Tel Aviv sulle montagne russe

Escalation e ritorno, Mosca e Tel Aviv sulle montagne russe
Un inizio di settimana decisamente intenso e ricco di avvenimenti cruciali per l'area mediorientale. Da sette anni a questa parte, la Siria e il suo destino si confermano protagonisti. Dopo l' infruttuoso incontro di Teheran , tenutosi il 7 settembre scorso tra Iran, Russia e Turchia per definire il...
Continue reading
  453 Hits
  0 Comments

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa
Se non proprio un terremoto, è stato uno scossone. Il riferimento è alla fresca tornata elettorale del 9 settembre, che ha chiamato al voto i cittadini per il rinnovo degli enti locali in 80 distretti su 85. Russia unita, il partito fedele a Putin, soffre quasi ovunque con l'unica notevole eccezione...
Continue reading
  638 Hits
  0 Comments

Dal Mediterraneo la Russia lancia segnali ai rivali e agli alleati

Dal Mediterraneo la Russia lancia segnali ai rivali e agli alleati
Si è chiusa con successo, sabato scorso, l'imponente esercitazione navale che Mosca ha voluto condurre nelle acque del Mediterraneo. Le operazioni, le più vaste almeno dall'inizio dell'intervento russo in Siria (2015), hanno visto impegnate le Flotte russe del Nord, del Baltico, del Mar Nero e persi...
Continue reading
  404 Hits
  0 Comments

Il fronte caldo delle pensioni

Il fronte caldo delle pensioni
L'estate russa è stata particolarmente calda dal punto di vista politico. Il presidente Vladimir Putin ha dovuto fare i conti con le numerose proteste che hanno popolato le strade russe dopo aver annunciato, a giugno, l'intenzione di apportare delle modifiche al sistema pensionistico russo . Il prog...
Continue reading
  341 Hits
  0 Comments

Vostok-18, “la più grande esercitazione militare della storia della Federazione Russa”

Vostok-18, “la più grande esercitazione militare della storia della Federazione Russa”
" La più grande esercitazione militare in Russia dal 1981 ". Il Ministro della Difesa Sergej Šojgu ha così definito Vostok-18 , l'insieme di manovre militari previste dall'11 al 17 settembre, a cui prendono parte alcune truppe dell'Esercito Popolare di Liberazione cinese e della Mongolia. Parole cos...
Continue reading
  529 Hits
  0 Comments

Dagli Zar a Putin, elementi di continuità nella politica estera russa

Dagli Zar a Putin, elementi di continuità nella politica estera russa
A cento anni dalla fine della dinastia dei Romanov, non mancano le rievocazioni e i paralleli storici tra la Russia imperiale e quella moderna. Anzi, nemmeno prima erano mancati, dato che Putin è costantemente celebrato come "nuovo zar" dalla stampa (in un eterno ritorno di simboli che, sopratt...
Continue reading
  1305 Hits
  0 Comments

La tragica fine dei Romanov e l'eredità della loro memoria nella Russia di oggi

La tragica fine dei Romanov e l'eredità della loro memoria nella Russia di oggi
​ Cento anni fa il brutale assassinio della famiglia imperiale poneva fine a quattro secoli di dominio Romanov sullo sconfinato impero russo . La rivoluzione bolscevica affrontava allora i suoi momenti più difficili: le armate bianche controrivoluzionarie ben armate e comandate da ufficiali di carri...
Continue reading
  779 Hits
  0 Comments

Il "kitchen debate": la Guerra Fredda in cucina

Il "kitchen debate": la Guerra Fredda in cucina
​ Per la quarta puntata della nostra rubrica Smolensk, Marco Limburgo ricorda l'animato dibattito tra Nixon e Chruščëv del 24 luglio 1959, tra i principali eventi del periodo della distensione. ​ Può sembrare incredibile e insolito ma uno dei teatri dello scontro sovietico americano si è combattuto…...
Continue reading
  515 Hits
  0 Comments

Helsinki: un successo più d'immagine che di sostanza, per Putin

Helsinki: un successo più d'immagine che di sostanza, per Putin
Il match di Helsinki ha avuto un vincitore abbastanza evidente, Putin. Lo riconoscono un po' tutti i media internazionali, dai più vicini ai più ostili verso il presidente russo. A catalizzare l'attenzione mediatica, specie quella americana, è stato però l'atteggiamento ambiguo e incoerente di Trump...
Continue reading
  347 Hits
  0 Comments

Michele I Romanov di Russia. La fine dell'età dei torbidi e l'ascesa di una dinastia

Michele I Romanov di Russia. La fine dell'età dei torbidi e l'ascesa di una dinastia
​ Eccoci alla terza puntata della nostra rubrica Smolensk, curata da Marco Limburgo. Nell'anniversario della morte di Michele I Romanov, si propone l'analisi della cosiddetta "età dei torbidi", contrassegnata da disordini e agitazioni in tutto il regno, e dell'ascesa dei Romanov al potere. ​ Il 13 l...
Continue reading
  1205 Hits
  0 Comments

Russia - Spagna: l'importante è partecipare... per vincere

Russia - Spagna: l'importante è partecipare... per vincere
La Russia è entrata nella storia sconfiggendo la Spagna agli Ottavi di finale. La squadra era data per spacciata dagli stessi russi. Grande assente alla partita del secolo, l'architetto del mondiale Putin. Tra ironia social e ipotesi più considerate, presentiamo qualche interessante elemento sulla f...
Continue reading
  476 Hits
  0 Comments

Russia e Spagna, potenze speculari nel calcio e nella geopolitica

Russia e Spagna, potenze speculari nel calcio e nella geopolitica
Nel calcio e nella geopolitica, Russia e Spagna sono esattamente speculari. La Russia è una delle prime potenze mondiali, mentre nel calcio appare come un soggetto di scarso rilievo. Esattamente l'opposto della Spagna: potenza mondiale nel calcio, ma attore di secondo piano in geopolitica. STORIA E ...
Continue reading
  443 Hits
  0 Comments

La battaglia di Poltava - L'ascesa e il declino di due imperi

La battaglia di Poltava - L'ascesa e il declino di due imperi
Se ci si reca oggi nella città ucraina di Poltava (Полтава) si può visitare il museo della battaglia omonima con ricostruzioni telematiche, reperti storici e diorami che illustrano diligentemente i movimenti delle truppe dell'epoca. Ma per quali motivi questa battaglia (fra le tante combattute sul f...
Continue reading
  977 Hits
  0 Comments

22 giugno 1941: ha inizio l'Operazione Barbarossa

22 giugno 1941: ha inizio l'Operazione Barbarossa
​ Eccoci alla seconda puntata della nostra rubrica Smolensk, a cura di Marco Limburgo.   Si discute ancora vivacemente sulla reazione di Iosif Stalin quando gli venne comunicato che l'imponente esercito nazista aveva attraversato in armi il confine sovietico. Secondo alcuni storici il leader ge...
Continue reading
  637 Hits
  0 Comments

Guida al Girone H – “Storie violente per un gruppo equilibrato”

Guida al Girone H – “Storie violente per un gruppo equilibrato”
GEOPOLITICA Difficile trovare un filo conduttore tra queste quattro Nazionali provenienti da quattro diversi continenti (solo il Girone A condivide questa eterogeneità). Forse si può pensare tristemente ad una caratteristica trasversale alla storia di ciascun Paese, la violenza . Quella della Poloni...
Continue reading
  339 Hits
  0 Comments

Iscriviti alla nostra Newsletter

Tag Cloud

Corea del Sud Ilham Aliyev monarchia Nagorno-Karabakh bitcoin Riforme Giornalismo tossicodipendenza Italia esercito soft power OPK Partito Comunista Calcio Panslavismo Relazioni internazionali propaganda #obor Sobčak Prigožin Oriente Pietro il Grande gas Stalin opposizione politica gay Asia Centrale Maxim Surajkin politica estera terrorismo Macron Cina Cremlino stalinismo Unione Europea Sputnik Sergej Baburin Sorge russkaja ulica Poroshenko Arabia Saudita Balcani Sanzioni Nigeria #silkbeltroad opposizioni antiterrorismo Gibilterra Akinfeev Zurabishvili Krymskij most #russia WC2018 Armenia Vostok18 Federazione Russa Vladimir Žirinovskij Jabloko Chiesa Ortodossa Russa Guerra fredda Cherchesov proteste in Russia Minchenko Group Consulting imperialismo politiche energetiche Spagna Africa Mondiali 2018 Uzbekistan Tajikistan Paesi Baltici Kuznetsov Levada Finlandia Nikita Chruščëv Runet Pubblicazioni FSB INF LGBT SGC TAP Mar Baltico Diplomazia Austria Iran nord stream Patriarca Kirill Kirghizistan Reagan partiti Unione crisi Difesa Ara Nato El'cin HIV Theresa May Astana Passaporto influenza Dmitrij Medvedev Skripal Midterm spese militari green energy Regime Change Golunov Demografia FIFA Diritti umani Zelenskij Francia Lavrov ISP inchiesta Georgia ortodossia cultura tradizioni Cernenko Azerbaigian SCO Islam Democrazia Smolensk Aleksej Naval'nyj Merkel Proteste Business Russia URSS Costituzione Russa Afghanistan Corea Eco Internazionale gasdotto Grande Gioco Peredača Cittadinanza Pashinyan Israele Assad #sanzioni Crimea Svezia Rosatom nazionalismo scenari politici Egitto Unione sovietica Usa società #economia lingua governo russo Turkmenistan Protocollo di Minsk Mosca trattato di pace reportage G8 internet corruzione elezioni presidenzali spesa militare caso Skripal #asiacentrale elezioni Moldavia #cina Ricostruzione PCUS liberalismo Welfare Ucraina Pavel Grudinin scramble for Africa Pensioni Romanov Mondiali Idlib Asia centrale Cecenia boicottaggio Krasnodar Arkadij Babcenko Disarmo Libia Power of Siberia Medio Oriente Ksenija Sobčak Transnistria Trump ingerenze russe Flame Towers Storia Venezuela S-400 eroina rete Putin Chiesa ortodossa Ungheria Bielorussia Naval'nyj Rosneft Olocausto opinione pubblica Partito del Progresso anti-liberalismo WCIOM Azerbaijan dazi americani religione Gennadij Zjuganov Gorbačëv RussiaToday Casa Bianca Vedemosti Cripto Valley Germania via della seta Serbia Vladimir Putini sondaggi elettorali Salman Donbass Soft power Kiev Baku nucleare export armi DNS Siria Giovani Gas naturale Russia estrema destra nazismo Kim LDPR Sondaggi russofobia Caucaso Eltsin Vladimir Putin diritti troll TANAP #commercio Società Kerč’ minoranza Russkij Mir Montenegro UE Kortezh Kazakistan età dei torbidi Russia Unita spie Boris Titov Franco Mare del Nord migranti PCFR Guerra K-19 Poltava Trident Juncture 2018 Helsinki Caspio criptovalute energia San Pietroburgo rivoluzione di velluto Saakashvili geopolitica Kyrgyzstan settore estrattivo Economia Stati Uniti SergeJ Skripal candidati Politica Battaglie storiche G7 Anatolij Sobčak Asia elezioni presidenziali Tagikistan Turchia comunismo Occidente Lettonia Gazprom Mediterraneo 1941 Sicurezza zar rivoluzioni colorate Armi Grigorij Javlinskij Macedonia ISIS estremismo Michele I Russiagate Europa PIL Cronache di viaggio Brest-Litovsk