Osservatorio Russia è un progetto di approfondimento che si propone di analizzare la realtà geopolitica, economica e sociale dell'area ex sovietica ai fini di una migliore divulgazione presso il pubblico italiano.

L'Osservatorio, che si avvale della collaborazione di giovani studiosi e ricercatori, è un'organizzazione indipendente e senza fini di lucro.

L'influenza russa in Europa, tra realtà e percezione

L'influenza russa in Europa, tra realtà e percezione
Tra gli svariati timori che ha suscitato il ritorno della Russia come potenza globale, quelli relativi alla sua influenza hanno assunto una rilevanza crescente, soprattutto in ambito europeo. Il nostro continente, infatti, ospita decine di partiti inquadrabili come "filorussi", spesso considerati al...
Continue reading
  107 Hits

L’influenza russa in Europa. Intervista a Domenico Valenza

L’influenza russa in Europa. Intervista a Domenico Valenza
Per offrirvi un'anteprima sui contenuti del nostro ebook (disponibile qui ), abbiamo intervistato Domenico Valenza, Senior Academic Assistant presso il College of Europe (European general studies programme) e Visiting Researcher presso lo United Nations University Institute a Bruges. Ogni domanda co...
Continue reading
  195 Hits

Baku Taxi Driver

Baku Taxi Driver
Uno sguardo sulla società azera attraverso l'architettura urbana Chiunque abbia viaggiato per brevi o lunghi periodi nel Caucaso sa che una delle cose di cui più sentirà la mancanza è il vantaggio di disporre di una costante offerta di passaggi in taxi a prezzi stracciati. Il taxi non è solo la como...
Continue reading
  135 Hits

Turchia, Russia e il sistema di difesa S-400. Un’iniziativa politica o militare?

Turchia, Russia e il sistema di difesa S-400. Un’iniziativa politica o militare?
​ Negli ultimi mesi si è parlato a lungo del meccanismo di riallineamento della politica internazionale, ovvero della capacità degli Stati di riconsiderare le proprie posizioni a seconda o del proprio interesse nazionale o dell'agenda politica del proprio governo oppure di entrambi tali elementi con...
Continue reading
  196 Hits

Gas naturale: l’Ucraina dipende ancora dalla Russia?

Gas naturale: l’Ucraina dipende ancora dalla Russia?
L'Ucraina post-Euromaidan consuma molto meno gas, iniziandolo a comprare dall'Europa. Il rapporto con la Russia, tuttavia, è ancora cruciale per l'operatività della rete e per la rendita connessa al passaggio di gas verso Ovest. Nel sottosuolo ucraino si estendono vasti giacimenti di gas naturale , ...
Continue reading
  171 Hits

Il 2018 della Russia, in sette punti

Il 2018 della Russia, in sette punti
Il report di fine anno del nostro progetto. Dalla politica all'economia, dallo sport alla geopolitica, ripercorriamo i principali eventi dell'anno appena trascorso e proviamo a tracciare un quadro delle prospettive future.  Indice  Introduzione 1) Putin sulle montagne russe 2) It's the Put...
Continue reading
  441 Hits

I mille volti del soft power russo

I mille volti del soft power russo
​ Soft power è un termine utilizzato nella teoria della relazioni internazionali per descrivere l'abilità di un potere politico di persuadere , convincere, attrarre e cooptare tramite risorse intangibili come "cultura, valori e istituzioni della politica" . Il termine soft power è stato coniato negl...
Continue reading
  315 Hits

Mare di Azov: guerra e campagna elettorale

Mare di Azov: guerra e campagna elettorale
​ Nel pomeriggio del 25 novembre tre battelli militari ucraini sono stati catturati dai servizi di sicurezza russi nei pressi dello stretto di Kerč'. La cattura è avvenuta ad opera delle forze messe a protezione del nuovo ponte che collega la Crimea alla Russia, che hanno speronato un'imbarcazione u...
Continue reading
  448 Hits

Un comunista a Mosca

Un comunista a Mosca
Iniziare quest'articolo non è per niente facile. E non lo è per almeno due motivi: La società russa è tremendamente complessa, e cercare di spiegarla rischia sempre di portare a giudizi più o meno sbagliati. Per un comunista come me è difficile parlare della Russia di oggi senza incorrere in pensier...
Continue reading
  331 Hits

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa

Il comunismo dopo il comunismo: nella galassia della sinistra radicale russa
Se non proprio un terremoto, è stato uno scossone. Il riferimento è alla fresca tornata elettorale del 9 settembre, che ha chiamato al voto i cittadini per il rinnovo degli enti locali in 80 distretti su 85. Russia unita, il partito fedele a Putin, soffre quasi ovunque con l'unica notevole eccezione...
Continue reading
  554 Hits

Guida al Girone H – “Storie violente per un gruppo equilibrato”

Guida al Girone H – “Storie violente per un gruppo equilibrato”
GEOPOLITICA Difficile trovare un filo conduttore tra queste quattro Nazionali provenienti da quattro diversi continenti (solo il Girone A condivide questa eterogeneità). Forse si può pensare tristemente ad una caratteristica trasversale alla storia di ciascun Paese, la violenza . Quella della Poloni...
Continue reading
  314 Hits

Guida al Girone G – “Vecchi imperi contro vecchie colonie”

Guida al Girone G – “Vecchi imperi contro vecchie colonie”
GEOPOLITICA Grandi imperi vs. piccole colonie. Se vogliamo forzare i paragoni e trovare nessi storici tra le contendenti di questo girone, dobbiamo allora guardare innanzitutto agli eventi meno recenti. Belgio e Inghilterra (parte del Regno Unito) sono due Stati di mediocri dimensioni territoriali c...
Continue reading
  389 Hits

Guida al Girone F - "Brutti ricordi per l’Italia"

Guida al Girone F - "Brutti ricordi per l’Italia"
GEOPOLITICA ​ Chissà se la dea bendata ha pensato agli Azzurri durante il sorteggio per questa Coppa del mondo; se guardiamo il girone, sembra proprio che sia così. Il girone F ospita tre squadre che evocano pessimi ricordi a noi italiani: innanzitutto la Svezia, ossia colei che ha impedito alla naz...
Continue reading
  353 Hits

Guida al Girone E: “Ricchi e poveri”

Guida al Girone E: “Ricchi e poveri”
​GEOPOLITICA ​ Le quattro squadre sorteggiate per questo girone hanno profili politici e calcistici molto diversi tra loro.  Il Brasile , forte dei suoi 200 milioni di abitanti e dell'economia più grande del Sudamerica, è al settimo posto tra i paesi con PIL più alto al mondo ed è una potenza g...
Continue reading
  328 Hits

Guida al Girone D - "Wannabe regional pivot leaders"

Guida al Girone D - "Wannabe regional pivot leaders"
GEOPOLITICA ​ Argentina, Nigeria, Croazia e Islanda. A modo loro rappresentano tutti Paesi che hanno avuto, o che stanno avendo, grosse crisi a livello politico ed economico. Tuttavia, soprattutto nel caso delle prime tre, questi Paesi stanno cercando di diventare un punto di riferimento all'interno...
Continue reading
  313 Hits

Guida al Girone C - “Pacifico ma non troppo”

Guida al Girone C - “Pacifico ma non troppo”
​GEOPOLITICA ​ Meno facile, in questo girone, costruire delle affinità geopolitiche tra le quattro rivali, né vogliamo creare paralleli forzati. Tuttavia, escludendo la Danimarca (e in parte la Francia), un filo conduttore può essere il Pacifico. O meglio ancora, il Partenariato Trans-Pacifico che c...
Continue reading
  261 Hits

Guida al Girone B – “Soliti e insoliti derby”

Guida al Girone B – “Soliti e insoliti derby”
GEOPOLITICA ​ Notevoli gli spunti offerti dal Girone B: il gruppo comprende infatti Paesi che per motivi geografici, politici e religiosi si trovano agli antipodi (Iran e Marocco) e Paesi confinanti (Spagna e Portogallo), affini nella cultura ma separati da una grande rivalità campanilistica. I prim...
Continue reading
  428 Hits

Guida al Girone A – “La Russia in Medio Oriente”

Guida al Girone A – “La Russia in Medio Oriente”
GEOPOLITICA ​ Più che un sorteggio, sembra un'ironia della storia. Proprio negli anni in cui la Russia si riaffaccia in Medio Oriente per aumentare la sua influenza e il suo prestigio, la sua nazionale si ritrova abbinata all'Egitto e all'Arabia Saudita, con cui negli ultimi tempi ha avuto rapporti ...
Continue reading
  309 Hits

Putin a Vienna e la "moderata amicizia" russo-austriaca

Putin a Vienna e la "moderata amicizia" russo-austriaca
Cento anni fa, presso Brest-Litovsk , la nuova Russia socialista e gli Imperi Centrali siglavano una pace, pace che comportava la vittoria Austroungarica sul fronte orientale. Cento anni dopo non ci sono più i Soviet, né gli Asburgo e il loro Impero, ma le relazioni tra Mosca e Vienna sono tornate a...
Continue reading
  424 Hits

Ai confini d'Europa: l'Ucraina a cavallo tra due sistemi

Ai confini d'Europa: l'Ucraina a cavallo tra due sistemi
La delicata situazione geopolitica ucraina, che vede il paese conteso tra Russia e Unione Europea, è il risultato di dinamiche nazionali che hanno giocato un ruolo cruciale. L'Ucraina era ed è ancora oggi un paese multietnico: poco più del 70% della popolazione è ucraino, la minoranza russa si aggir...
Continue reading
  879 Hits

Iscriviti alla nostra Newsletter

Tag Cloud

elezioni presidenzali Asia Centrale reportage nucleare candidati Economia Federazione Russa influenza Politica Arabia Saudita Vladimir Putin lingua nazismo FIFA Poltava Jabloko gasdotto Power of Siberia Levada HIV INF boicottaggio Guerra fredda Rosneft Kortezh Peredača spie Unione sovietica Gennadij Zjuganov diritti Azerbaijan russkaja ulica Siria minoranza Astana Germania troll URSS Mondiali 2018 Pietro il Grande Olocausto età dei torbidi Relazioni internazionali Naval'nyj El'cin caso Skripal Sanzioni Welfare UE Diplomazia opposizione politica rivoluzioni colorate Gibilterra Nikita Chruščëv Cripto Valley Asia opposizioni Partito Comunista green energy stalinismo Usa 1941 Stalin Ksenija Sobčak TAP Zurabishvili Macron estrema destra Corea Sobčak Eltsin corruzione Caspio Putin SCO Transnistria Proteste russofobia Boris Titov Afghanistan energia Mar Baltico Europa Cina Kiev tossicodipendenza Turkmenistan San Pietroburgo RussiaToday Nigeria Kazakistan ingerenze russe Kuznetsov Patriarca Kirill Vedemosti Lettonia Uzbekistan Kerč’ Egitto propaganda Turchia Prigožin Panslavismo criptovalute spese militari Pavel Grudinin Occidente inchiesta Assad esercito scramble for Africa Akinfeev ISIS gas Società Dmitrij Medvedev Riforme Diritti umani Grande Gioco proteste in Russia Regime Change Sputnik Theresa May Crimea Corea del Sud Tajikistan Balcani Brest-Litovsk dazi americani LGBT WC2018 Krymskij most Sicurezza export armi Cherchesov Austria Gas naturale Maxim Surajkin Cernenko eroina Italia K-19 Chiesa ortodossa Pubblicazioni Armi estremismo Nato Salman Battaglie storiche Calcio imperialismo opinione pubblica Azerbaigian Romanov Flame Towers Unione Europea Cronache di viaggio Eco Internazionale sondaggi elettorali Russkij Mir Smolensk Skripal monarchia Donbass Reagan Michele I Sondaggi Franco Oriente LDPR settore estrattivo Mosca G8 SergeJ Skripal ortodossia Minchenko Group Consulting Vostok18 S-400 Moldavia PIL Pashinyan WCIOM antiterrorismo Pensioni rivoluzione di velluto Grigorij Javlinskij Krasnodar Cremlino trattato di pace Nagorno-Karabakh Stati Uniti Vladimir Putini Saakashvili Trident Juncture 2018 Demografia politica estera Passaporto Russia Unita Merkel Finlandia ISP Russiagate Iran Trump Runet Mondiali Gazprom gay nord stream Protocollo di Minsk Giovani Sorge Cecenia FSB Vladimir Žirinovskij Kim Israele internet Georgia Aleksej Naval'nyj PCFR elezioni presidenziali Anatolij Sobčak Paesi Baltici Zelenskij Difesa migranti SGC Francia Svezia Storia Chiesa Ortodossa Russa liberalismo Mediterraneo Ucraina Caucaso Armenia Venezuela Russia DNS Partito del Progresso Ilham Aliyev TANAP zar G7 Disarmo scenari politici Mare del Nord via della seta Sergej Baburin PCUS Idlib Casa Bianca Midterm nazionalismo Unione Business Russia terrorismo Libia soft power Ungheria spesa militare Costituzione Russa geopolitica rete Africa comunismo Spagna politiche energetiche Gorbačëv Bielorussia Baku Lavrov anti-liberalismo Arkadij Babcenko Helsinki Democrazia Kirghizistan governo russo bitcoin Soft power Medio Oriente partiti elezioni OPK Poroshenko religione Cittadinanza